Come risolvere il telefono Android non si accende facilmente

Anche se la tecnologia sta avanzando rapidamente, i telefoni cellulari sono ancora uno dei dispositivi più problematici a cui abbiamo accesso nella nostra vita quotidiana. In effetti, un gran numero di utenti Android si imbatterà spesso in Il telefono Android non si accende un problema che, come puoi immaginare, è incredibilmente frustrante da affrontare (soprattutto se hai un disperato bisogno di utilizzare il tuo dispositivo).

In questo articolo, discuteremo alcuni dei motivi per cui si verifica questo errore, alcune delle semplici correzioni che potrebbero risolverlo, nonché come utilizzare Dr.Fone - Estrazione dati Android come soluzione garantita.

PS: se hai problemi con questi problemi: Android Systemui si è interrotto, Android bloccato sulla schermata di avvio così come Accesso limitato modificato, fai clic per risolverlo ora.


Parte 1. Perché il telefono Android non si accende

Quindi, prima di discutere su come risolvere questo problema, è importante capire perché il telefono Android non si accende. Comprendendo perché potresti trovare una correzione non presente in questo elenco e risolverla prima del previsto.

  • Motivo #1 - Il motivo più comune è, ovviamente, che la batteria del tuo telefono Android non è carica e che il tuo telefono deve essere caricato.
  • Motivo #2 - Se di recente hai installato un aggiornamento Android e l'aggiornamento non è andato a buon fine, il sistema operativo potrebbe essere danneggiato e non è in grado di accendere correttamente il dispositivo.
  • Motivo #3 - Tieni il telefono in tasca accanto alle chiavi e tutto il resto? Di conseguenza, la polvere può accumularsi nelle porte del dispositivo e dovrai pulirle per ripristinare la funzionalità del dispositivo.
  • Motivo #4 - Potresti scoprire che il tuo dispositivo è semplicemente congelato e se non riesci a sbloccarlo, attendi semplicemente che la batteria del dispositivo si esaurisca prima di caricarlo e riaccenderlo.
  • Motivo #5 - Questo motivo è sicuramente raro, ma il tuo pulsante di accensione potrebbe essere rotto. Se hai recentemente lasciato cadere il telefono, questa è una possibilità.

Ora, il motivo per cui il tuo telefono Android ha riscontrato questo problema potrebbe non essere nell'elenco; questi sono solo alcuni dei motivi più comuni per cui ciò accade. Indipendentemente dal motivo per cui si verifica questo errore, le correzioni che ti mostreremo ti aiuteranno sicuramente.

Se stai affrontando Android.Process.Acore si è arrestato or Il tablet Samsung non si accende, Anche Tablet Samsung congelato problemi, fai clic qui per risolverli.


Parte 2. utilizzando Dr.Fone - L'estrazione di dati Android per correggere il telefono Android non si accende

Prima di tentare di riparare il dispositivo quando il telefono Android non si accende, è importante eseguire il backup completo dei dati. Questo potrebbe sembrare impossibile poiché il telefono Android non si accende, sebbene Dr.Fone - Recupero dati Android rende questa una possibilità.

Prima di jumping nei passaggi che ti mostreremo di seguito, scarica Dr.Fone - Estrazione dati Android sul computer e seguire le istruzioni di installazione fornite.

Ottieni dr.fone - Ripristina (Android)

Video Youtube

Passo #1 - Per iniziare, avvia Dr.Fone Toolkit per Android sul tuo computer e collega il dispositivo Android rotto utilizzando l'apposito cavo USB.

Passo #2 - Una volta che il programma è stato caricato, hai collegato il tuo dispositivo e sei pronto per procedere, seleziona il pulsante "Recupero dati"E quindi fare clic sull'opzione"Ripristina da telefono rotto"Funzione sul pannello di sinistra.

dr.fone

Nota: se non hai già collegato il tuo dispositivo Android, ti verrà chiesto di farlo ora.

Passo #3 - Nel menu successivo, ti verrà data la possibilità di estrarre i dati dal tuo dispositivo Android in modo selettivo. Controlla il "Seleziona tutto"Nella parte superiore del programma o seleziona tipi di dati specifici che desideri estrarre. Clicca sul "Prossimo"Per procedere.

Passo #4 - Ti verranno quindi mostrati due diversi scenari per il tuo dispositivo. Fai clic sull'opzione più rilevante per la tua situazione attuale.

Nota: questo può sembrare inutile sebbene selezionando la situazione pertinente, Dr.Fone è in grado di recuperare quanti più dati possibile utilizzando un metodo di recupero adeguato.

Passo #5 - Successivamente, ti verrà richiesto di selezionare il nome del dispositivo e il modello del dispositivo. Successivamente, fai clic su "Prossimo"In basso a destra nel programma.

Nota: se non sei sicuro di cosa inserire il nome del dispositivo o il modello del dispositivo, utilizza il "Come controllare il modello del dispositivo?"Opzione di aiuto.

Passo #6 - Successivamente, è necessario abilitare "Modalità download"Per assicurarsi che questo metodo abbia successo. Dopo aver seguito le istruzioni visualizzate, fai clic su "Inizia".

Passo #7 - Verrà quindi eseguita una scansione dei dati e, in pochi minuti, sarai in grado di vedere tutti i dati quali Dr.Fone ha rilevato sul tuo dispositivo.

Passo #8 - Seleziona la casella accanto al nome del dispositivo nella parte superiore del pannello di sinistra o seleziona i singoli tipi di dati.

Passo #9 - Infine, fai clic su "Recuperare"E selezionare un percorso file in cui è possibile salvarli sul computer.

Questo è tutto ciò che c'è da fare, e se salti questo metodo, rischi di perdere alcuni dei tuoi dati personali, cosa che nessuno di noi vuole fare.

Inoltre, fai clic qui per capire come disattiva la correzione automatica su Android.


Parte 3. Semplice correzione per risolvere il telefono Android non si accende

Ora che hai eseguito un backup completo dei dati del tuo telefono Android, è tempo di scoprire se sei in grado di risolvere il problema da solo. Di seguito discuteremo alcune delle correzioni di base che in genere risolveranno il problema. Se nessuno di questi passaggi ti aiuta, è probabile che dovrai cercare di acquistare un nuovo telefono cellulare.

Passo #1 - Innanzitutto, rimuovere la batteria del dispositivo e lasciarla rimossa per circa 30 minuti. Prova ad accendere il dispositivo ora.

Passo #2 - Successivamente, tieni premuti contemporaneamente il pulsante di accensione e il pulsante di riduzione del volume per 15-30 secondi.

Passo #3 - Se nessuno dei primi due passaggi ha mostrato risultati positivi, prova a caricare il tuo telefono Android e, se lo desideri, prova a utilizzare una batteria Android diversa. Se una batteria Android diversa funziona, il problema riguarda la batteria del dispositivo.

Passo #4 - Se sul dispositivo è inserita una scheda SD, rimuoverla prima di provare ad accenderla.

Passo #5 - La prossima cosa da provare è accendere il telefono ed eseguirlo in "Modalità provvisoria". Per fare ciò, tieni semplicemente premuti contemporaneamente il pulsante menu e il pulsante di riduzione del volume, per circa 15-30 secondi.

Passo #6 - Se finora non ha funzionato nulla, la cosa migliore da fare è cancellare il dispositivo eseguendo un hard reset completo. Se funziona, è probabile che sul tuo dispositivo sia installato un virus, ma eseguendo un hard reset, quel virus viene rimosso. Tutti i tuoi dati andranno persi facendo questo (fortunatamente hai effettuato un backup dei dati con Dr.Fone Toolkit per Android prima però!)

Passo #7 - Infine, se ora è disponibile anche un hard reset, invia il tuo telefono a un'officina di riparazione o acquistane uno nuovo.

Come abbiamo detto sopra, se nessuno di questi passaggi ti aiuta in alcun modo, dovrai cercare un nuovo telefono. Mentre l'acquisto di un nuovo telefono può essere frustrante, puoi usare il Dr.Fone backup per ripristinare tutti i tuoi dati e rendere il processo un po 'meno stressante.


Parte 4. Protezione del dispositivo Android

Di seguito sono riportate alcune delle cose migliori che puoi fare per proteggere il tuo dispositivo Android e assicurarti che la sua durata sia il più lunga possibile.

Software.

  • Scarica sempre le applicazioni dal Google Play Store per assicurarti che siano app affidabili che non contengono virus.
  • Installa un'applicazione antivirus sul tuo dispositivo Android.
  • Rimani aggiornato con tutti gli aggiornamenti Android più recenti. Questo assicura che il tuo dispositivo non sia vulnerabile a recenti attacchi di malware o virus.
  • Eseguire backup regolari del dispositivo in modo che, se qualcosa va storto, è possibile recuperare tutti i dati persi.

Hardware.

  • Smonta la custodia del telefono e rimuovi la batteria ogni tanto per pulire l'interno del dispositivo. Questo assicura che nessun grumo di polvere causi il surriscaldamento del dispositivo.
  • Utilizzare una protezione per lo schermo in modo che se si rilascia il telefono, il danno allo schermo è ridotto al minimo.

Chi Sono Dr.Fone Toolkit per Android

Non c'è dubbio Dr.Fone è il programma perfetto per riparare il telefono Android non si accende, ma il programma porta molto di più sul tavolo. Di seguito sono alcune delle caratteristiche principali che Dr.Fone ha da offrire.

  • Nessuna corruzione dei dati. Con molti metodi di recupero dei dati, rischi di corrompere i dati del tuo telefono ma fortunatamente con Dr.Fone, non si verificherà mai la corruzione dei dati.
  • Anteprima dei dati. Anziché ripristinare tutti i dati persi o archiviati sul dispositivo, Dr.Fone Toolkit - Recupero dati Android consente di scansionare il dispositivo e visualizzare in anteprima i dati prima di recuperarli. Ciò consente un recupero selettivo e consente anche di risparmiare molto tempo.
  • Compatibilità. Dr.Fone è compatibile con qualsiasi versione di Android in modo che, indipendentemente dalla versione di Android installata sul tuo telefono, puoi sfruttare le funzionalità di recupero dati che ha da offrire.

Ottieni dr.fone ORA

Se non ti sei già procurato una copia di Dr.Fone Toolkit per Android assicurati di andare avanti e scaricare la versione gratuita, controllare le funzionalità che ha da offrire e acquistare una copia poco dopo - non te ne pentirai.


Concludere…

Se segui le indicazioni che ti abbiamo mostrato su come proteggere il tuo dispositivo Android, allora hai la possibilità di provare Il telefono Android non accenderà il problema è significativamente ridotto. In effetti, probabilmente non avrai mai problemi con il tuo dispositivo Android. Se, sfortunatamente, si verificano errori o problemi con il tuo telefono Android, ti abbiamo coperto. Con l'aiuto di Dr.Fone - Recupero dati Android, puoi assicurarti che nessuno dei tuoi dati personali venga perso.