MacBook Pro non si ricarica: la soluzione migliore per te

Come tutti sanno, i sistemi Mac sono rinomati e commercializzati per la loro portabilità, design elegante e facilità d'uso. Tuttavia, il grado di soddisfazione che tutte queste funzionalità offrono ai clienti dipende dai loro minimi problemi e difetti che ne ostacolano la funzionalità. L'errore più comune riscontrato dagli utenti Mac è il problema di MacBook Pro non si ricarica or Il caricabatterie per MacBook non funziona.

Ora, non stiamo dicendo che questo errore è il problema principale che si riscontra su MacBooks, ma cosa rimane per un laptop se Mac Pro non si sta caricando. Se stai affrontando il problema "Macbook Pro non si ricarica, "quindi non preoccuparti. Qui, ti offriremo una guida dettagliata che puoi usare per riparare il tuo Mac contro l'errore menzionato.

PS: dovresti avere questi problemi: Avviso batteria MacBook Pro Service or Fotocamera Mac non funzionante, così come MacBook non si accende, fai clic per correggere ora.


Come risolvere il problema "Macbook Pro Not Charging"

Un'analisi investigativa iniziale è del tutto necessaria per identificare la fonte primaria del problema ogni volta che si riscontra un errore. Qui, stiamo fornendo un elenco di alcuni possibili passaggi investigativi per risolvere il problema "Caricabatterie MacBook non funzionante".

Inoltre, scopriamo come risolvere il Schermata nera di MacBook Pro  La batteria dell'iPhone sta morendo velocemente problemi facilmente.

Passaggio 1: esaminare l'hardware

In primo luogo, è necessario accertare fisicamente l'integrità e la fattibilità dell'hardware del sistema. Affrontando il problema "Macbook Pro non in carica", è necessario controllare l'adattatore di alimentazione. Per questo, è necessario scollegare l'alimentatore dalla sua presa.

Dopodiché, devi controllare fisicamente ogni centimetro dell'hardware con occhi e mani. Qui, dovresti controllare ogni possibile taglio, macchie scure o tagli. Dopo aver effettuato un'analisi approfondita, è necessario aver identificato i tagli come la ragione principale del problema "Caricabatterie MacBook non funzionante" o l'integrità fisica dell'adattatore di alimentazione è intatta.

Inoltre, è necessario esaminare le porte del cavo per accertarsi che non vi siano tipi di blocco o intasamento. Il blocco potrebbe causare a causa dell'accumulo di detriti o sporco. Nel trovare tale accumulo, impiega uno spazzolino da denti per eliminare delicatamente i corpi estranei.

Dopo aver eseguito questa procedura, ricollegare il sistema al pacchetto adattatore. Quindi, collegare l'adattatore alla presa elettrica. Dopo aver acceso la presa, controlla se il problema 'Mac Pro non in carica' esiste ancora o meno. Se il problema persiste, passa al passaggio successivo per individuare il motivo principale alla base di questo problema.

Esamina l'hardware per riparare Macbook Pro non in carica

Inoltre, se si verifica il screenshot su Mac non funziona problema, ecco le migliori soluzioni per te.

Passaggio 2: ispezionare la batteria

Non solo esseri umani, ma ogni gadget richiede la necessità di controlli regolari. Questo per confermare le condizioni di salute della batteria del Mac per l'identificazione o l'eliminazione di potenziali cause alla base del problema "Mac Pro non in carica".

Inoltre, è possibile che la batteria del MacBook si scarichi se la usi intensivamente. Pertanto, è necessario esaminare lo stato della batteria su base frequente per evitare frustranti problemi della batteria. Per controllare lo stato, è necessario premere a lungo la scheda Alt e fare clic sulla scheda della batteria presente nel menu.

Successivamente, si attiverà una scheda di opzioni avanzate che mostrerà uno dei risultati dello stato. Questi risultati di stato potrebbero essere come Batteria di servizio, Sostituisci ora, Sostituisci presto o Normale, disposti in gravità decrescente.

stato della batteria del macbook

Passaggio 3: riavvia il tuo MacBook

Come tutti sapete, ogni dispositivo tecnologico è soggetto ad alcune anomalie. Ecco perché è necessario riavviare o aggiornare continuamente. I sistemi Mac sono vulnerabili al congelamento dell'hardware, che a volte può causare problemi come "Caricabatterie MacBook non funzionante" o "Mac Pro non in carica".

Nel frattempo, gli utenti possono risolvere facilmente questo problema eseguendo alcuni passaggi di riavvio di base elencati di seguito:

  • Cerca il logo Apple e toccalo sul lato sinistro dello schermo.
  • Tocca l'opzione "nuovo inizio'che appare sullo schermo.
  • Ora, devi attendere il completamento del riavvio e verificare lo stato del problema relativo alla ricarica del MacBook.
Riavvia Macbook

Passaggio 4: ripristino SMC

Qui, il termine "SMC"si riferisce al controller di gestione del sistema. Come suggerisce il nome, la funzione SMC comprende la gestione della batteria e le barre dello stato di salute. Se ripristini SMC, ti aiuterà a risolvere il problema "Macbook Pro non in carica". Prima di procedere, è necessario esaminare la batteria non rimovibile o rimovibile.

Se si utilizzano modelli precedenti di Mac del 2009 o modelli con batterie rimovibili, seguire la procedura indicata di seguito:

I passaggi per risolvere il problema "Caricabatterie MacBook non funziona":

Per risolvere l'errore "Caricabatterie MacBook non funzionante", procedi come segue:

Passaggio 1: spegnere il sistema

Inizialmente, devi spegnere il tuo MacBook.

Passaggio 2: rimuovere la batteria

Successivamente, devi rimuovere la batteria del tuo Mac molto delicatamente.

Passaggio 3: tieni premuta la scheda di accensione

Ora, è necessario premere e quindi tenere premuto il pulsante di accensione del MacBook per circa 5 secondi.

Passaggio 4: inserire la batteria

Dopodiché, sei pronto per reinserire la batteria del MacBook al suo posto. Fai questo compito con attenzione!

Passaggio 5: accendere il sistema

Ora puoi accendere il tuo MacBook.

Passaggio 6: esaminare il problema

Dopo aver eseguito questa attività, devi assicurarti che il problema "Mac Pro non in carica" ​​sia risolto o meno.

Reimposta SMC per correggere Macbook Pro non in carica

Nel caso in cui tu stia utilizzando modelli successivi alla versione 2009 o MacBook forniti con batterie non rimovibili, segui le istruzioni fornite.

Passaggi per risolvere il problema "Macbook Pro non in carica":

Per ripristinare SMC su modelli successivi al 2009, seguire i seguenti semplici passaggi:

Passaggio 1: spegni MacBook

In primo luogo, è necessario spegnere il MacBook.

Passaggio 2: premere insieme i seguenti tasti

Ora, premi a lungo la scheda di alimentazione e l'opzione Shift-Control contemporaneamente sul tuo sistema per circa 10 minuti.

Passaggio 3: accendi il Mac

Successivamente, è necessario accendere il sistema con l'aiuto della scheda Alimentazione dopo 10 secondi.

Passaggio 4: esaminare il problema

Alla fine, puoi vedere se il problema 'Caricabatterie MacBook non funziona' è stato risolto o meno. Se stai ancora lottando con esso, puoi scegliere il metodo successivo.

Passaggio 5: procedere alla ricarica dopo che il sistema si è raffreddato

L'errore comune con la maggior parte dei dispositivi o motori tecnologici potrebbe essere il surriscaldamento. Per lo stesso motivo, potresti riscontrare il problema "Macbook Pro non si ricarica". Il Mac presenta un'innovativa misura difensiva per prevenire danni al sistema. Pertanto, i MacBook sono progettati in particolare con sensori termici, che limitano automaticamente l'ingresso alla batteria rilevando un aumento di temperatura potenzialmente pericoloso.

Per assicurarsi del rapido recupero dell'accesso alla batteria, si consiglia di spegnere il sistema per un po 'di tempo e di mantenerlo vicino ad alcune unità di raffreddamento come una ventola per una più rapida dissipazione del calore. Nel caso in cui usi il tuo sistema alla luce solare diretta, dovresti spostarti in una zona più fresca e ombreggiata dalla luce solare diretta fino a quando il tuo Mac si raffredda.

Passaggio 6: vai su Apple Store

Se niente funziona per te, è ora che dovresti contattare l'Apple Store. Questa è l'ultima opzione che ti resta per risolvere il problema "Il caricatore del MacBook non funziona". Quindi, visita l'Apple Store locale o il centro di riparazione Apple nelle vicinanze. In questo modo, riceverai un professionista opinoltre a un controllo approfondito del sistema. Inoltre, aumenterà la possibilità di una soluzione rapida con il minimo o nessun rischio di danni.

Inoltre, se stai riscontrando problemi di Non è stato possibile contattare il server di ripristino or L'installazione di macOS non può essere completata, ecco le migliori soluzioni per te.


Ottimizza il tuo Mac usando Umate Mac Cleaner

Come sai, il tuo sistema Mac è pieno di molti file indesiderati indesiderati in ogni angolo. Quindi, uccidere questi file spazzatura diventa la tua priorità assoluta. Se stai cercando uno strumento professionale per eseguire questo compito, ti presentiamo Umate Mac Cleaner Qui. Questo strumento è uno strumento completo che puoi utilizzare per ottimizzare le prestazioni del tuo MacBook.

Umate Mac Cleaner ti aiuta a sbarazzarti di tutti i file spazzatura dal sistema. Di conseguenza, è possibile liberare spazio su disco. Per eliminare questi file, puoi seguire due semplici passaggi, che includono Pulizia a fondo Pulizia veloce. Usando questa applicazione, puoi velocizzare i tuoi collettori di sistema.

Questa applicazione elimina file come file di grandi dimensioni, foto spazzatura, cookie, cache di sistema, cache del browser, pacchetto di installazione e vecchi backup. Supporta tutti i modelli di Mac in esecuzione su macOS fino alla versione 10.15. Quindi, migliora le prestazioni del tuo sistema con un solo tocco usando Umate Mac Cleaner.

Risolvi il problema con Macbook Pro che non si carica con Umate Mac Cleaner

Caratteristiche uniche di Umate Mac Cleaner:

  • Questo strumento pulisce tutti i file spazzatura in modo sicuro e selettivo
  • Umate Mac Cleaner accelera il sistema come uno nuovo con un solo tocco
  • Cancella completamente i dati personali per evitare perdite di privacy
  • Questa applicazione gestisce le estensioni e le app inutilizzate con grande facilità

Ottieni Umate Mac Cleaner


Conclusione su "Macbook Pro non in carica"

Quindi, il motivo principale alla base del problema 'Mac Pro non si ricarica'potrebbe essere dovuto a diverse occorrenze o guasti di base. Puoi correggere questi difetti di base da solo comodamente da casa tua. Tuttavia, se hai provato tutte le correzioni menzionate qui, si consiglia di visitare Apple Store per risolvere il problema "Il caricabatterie per MacBook non funziona'professionalmente. Se stai cercando uno strumento per pulire il tuo sistema, allora vai con Umate Mac Cleaner. Questo strumento ti aiuterà a ottenere un sistema più veloce dopo averlo pulito a fondo. Quindi, scarica subito l'applicazione!