I 8 migliori modi per risolvere "SIM non fornita MM # 2"

Le schede SIM vengono chiamate piccoli chip, che fungono da mezzo di connessione tra il tuo operatore e il telefono cellulare. Queste carte sono programmate per aiutare il gestore a riconoscere il tuo account telefonico con alcune informazioni specifiche. Alla fine, puoi effettuare chiamate e utilizzare Internet mobile. Quindi, se il tuo smartphone Android lampeggia il problema di scheda SIM non fornita / SIM non fornita MM # 2, quindi indica che la connessione alla rete del gestore non è stata stabilita. Inoltre, potrebbe significare che il tuo operatore di rete non è in grado di riconoscere il tuo account del telefono cellulare.


Parte 1: motivi alla base del problema SIM non fornita mm # 2

Ci sono varie ragioni dietro il motivo per cui stai affrontando il problema "SIM non fornita mm # 2'sui dispositivi Android. In genere, questo errore "Scheda SIM non fornita" interessa gli utenti mobili che hanno pianificato una nuova scheda cellulare. Nel caso tu stia riscontrando il problema "SIM non fornita mm # 2" per altri motivi, o se la scheda non funziona sul tuo dispositivo Android, la tua scheda cellulare sta ponendo il problema. In quella situazione, è necessario sostituire la scheda SIM.

Tuttavia, abbiamo elencato qui alcune situazioni in cui è possibile affrontare il problema della "SIM non fornita".

  • Gli utenti hanno ottenuto una nuova carta per i loro nuovi dispositivi mobili.
  • Spostando i contatti dalla vecchia SIM a quella nuova.
  • Nel caso in cui il server di autorizzazione del proprio gestore di rete non sia disponibile.
  • Quando si è fuori dalla portata dell'area di copertura del vettore senza contratto di roaming attivo.
  • Sebbene una nuova carta SIM funzioni in modo impeccabile, è obbligatorio attivarla per motivi di sicurezza.

Nel caso in cui gli utenti non abbiano acquistato una nuova SIM ma continuino a riscontrare il problema "SIM non fornita", altre possibili ragioni per la stessa potrebbero essere le seguenti:

  • Se la tua scheda cellulare è davvero vecchia, potrebbe essere sicuramente morta. In tal caso, dovresti provare a sostituirlo.
  • È possibile che la scheda SIM non sia inserita correttamente nello slot del telefono oppure potrebbe esserci dello sporco tra lo smartphone pinse la carta SIM.

Un'altra causa potrebbe essere che la carta è stata disabilitata dal gestore telefonico. Questo perché la tua carta è stata bloccata su un dispositivo mobile specifico. Pertanto, se hai inserito la tua carta nell'altro telefono, potresti dover trovare il messaggio "SIM non fornita mm # 2" o scheda SIM non fornita.

PS: clicca qui per risolvere Il telefono non dice la carta SIM su Androide iPhone ha una carta SIM non valida, così come come eseguire Attivazione MetroPCS anche con facilità.


Parte 2: correzioni diverse per risolvere il problema "SIM non fornita mm # 2"

1. Migliore soluzione con un clic per risolvere "SIM card non fornita" sui dispositivi Android

Qui, parleremo del metodo principale e migliore per correggere "SIM card non fornita" / "SIM card non fornita" sugli smartphone Android. Per questo, stiamo introducendo dr.fone - Riparazione (Android), che è un ottimo strumento in grado di riparare quasi tutti i tipi di problemi del sistema operativo Android in pochi clic. Questo impressionante strumento corregge tutti gli errori come SIM non fornita in mm 2, SIM non funzionante, display bianco / nero della morte, bloccato sul circuito di avvio e molti altri. Il motivo molto comune dietro gli errori nella corruzione del sistema operativo Android. utilizzando dr.fone - Riparazione del sistema (Android), gli utenti possono riparare questi problemi relativi ad Android in modo efficace, efficiente e senza problemi.

Caratteristiche uniche di dr.fone - Riparazione (Android):

  • Con una lunga dr.fone - Riparazione, gli utenti possono risolvere quasi tutti i tipi di problemi relativi ad Android come il display nero della morte, SIM non fornita mm # 2, ecc.
  • Il programma è progettato in un modo particolare che anche i principianti completi potrebbero ripristinare il sistema Android senza problemi.
  • Dr.fone - Repair (Android) è compatibile con tutti gli smartphone Samsung, inclusi gli ultimi modelli come Samsung S20 / S21.
  • Presenta il più alto tasso di successo in termini di risoluzione dei problemi Android.
  • Lo strumento supporta dinamicamente tutti i dispositivi in ​​esecuzione sul sistema operativo Android dal recente Android 10 ad Android 2.0.

Ottieni dr.fone - Riparazione (Android)

I passaggi per risolvere il problema "SIM non fornita MM # 2":

Passaggio 1: avviare il programma

Inizialmente, devi scaricare e installare il file dr.fone programma sul tuo sistema. Successivamente, devi scegliere l'opzione 'Sistema di riparazione"dall'interfaccia home. Prima di ciò, collega il tuo dispositivo al sistema con l'aiuto di un filo USB originale.

dr.fone
Passaggio 2: selezionare l'opzione "Riparazione Android"

Quindi, tocca l'opzione "Riparazione Android"dalle opzioni disponibili presenti sul lato sinistro. Al termine, premi la scheda "Inizia.' Ora, devi inserire alcune informazioni relative ai tuoi dispositivi come modello, marchio, dettagli del corriere e paese. Dopodiché, premi il 'Prossimo'pulsante.

Passaggio 3: tocca "Conferma"

Se segui le funzionalità di riparazione di Android, cancellerai tutti i dati sul tuo dispositivo mobile. Ecco perché devi fornire il tuo consenso per l'avvio della procedura di riparazione. Per questo, devi alimentare "000000"nel campo dato e toccare"Confermare. '

  • Si noti che è meglio creare un backup dei dati del telefono prima di procedere ulteriormente. In questo modo, non perderesti nulla di importante.
Passaggio 4: accedere alla modalità "Download"

Qui, è necessario mettere lo smartphone in modalità "Scaricare"per riparare meglio il tuo dispositivo Android. Per questo, basta seguire le istruzioni su schermo per avviare Android nella modalità "DFU"e seleziona"Prossimo.' Successivamente, il programma inizierà automaticamente a scaricare il firmware più recente e più compatibile per il dispositivo Android.

Passaggio 5: iniziare la riparazione

Dopo aver completato il processo di download, il software verificherà il firmware e inizierà a riparare il dispositivo. Presto noterai che lo smartphone è stato riparato in modo efficace.

Prova dr.fone - Riparazione (Android)

2. Assicurarsi che la SIM non sia bagnata o sporca

A volte, il problema potrebbe essere facile come wiping dall'alloggiamento della SIM e dalla scheda correttamente. Per questo, assicurati che la tua SIM non sia umida o sporca e rimetti la scheda nello slot. Se funziona, il problema "SIM non fornito" si è verificato a causa dell'umidità o dello sporco che si erano interrottiping contatto preciso tra il circuito dello smartphone e la SIM pins.

Inoltre, scopriamo come risolvere il problema di Le schede SIM non sono di Verizon Wireless facilmente.

3. Inserisci la scheda SIM correttamente per correggere "Scheda SIM non fornita"

Se hai appena riscontrato il problema "Scheda SIM non fornita", potrebbe essere dopo che la tua SIM potrebbe essersi spostata leggermente rispetto alla posizione effettiva. Alla fine, potrebbe esserci una scarsa connessione tra il circuito e la scheda pinS. Quindi, prova a inserire la scheda SIM in modo accurato attraverso le seguenti istruzioni.

  • Spegnere il dispositivo Android ed espellere il supporto della SIM utilizzando un Q pin dallo slot SIM del dispositivo.
  • Quindi, prendi una gomma da cancellare e strofinala sulla carta dorata pinper una corretta pulizia degli stessi. Dopodiché, rimuovi i residui di gomma dalla scheda SIM utilizzando un panno morbido e pulito.
  • Ora, reinserisci correttamente la SIM nel titolare della carta e quindi anche il supporto nello slot.
  • Accendi il telefono e verifica se il problema "SIM non fornita mm # 2" persiste o meno.

4. Attiva la scheda SIM per correggere "Scheda SIM non fornita"

In genere, la scheda SIM si attiva automaticamente entro le prime 24 ore quando si acquista una nuova scheda cellulare e la si collega a un nuovo dispositivo mobile. Tuttavia, se ciò non accade con te e stai riflettendo su come attivare la SIM, segui i passaggi indicati di seguito per facilitare l'attivazione.

  • Contattare il fornitore di servizi di corriere
  • Recapita un messaggio
  • Accedi al sito Web del corriere. Da lì, fai attenzione alla pagina di attivazione della SIM.

Si noti che le opzioni sopra menzionate sono modi rapidi e diretti per facilitare l'attivazione. Tuttavia, dipende dalla rete del gestore telefonico se supportano questi problemi.

5. Mettiti in contatto con l'operatore per risolvere il problema "Scheda SIM non fornita"

Se la tua carta non è attivata, prendi un altro dispositivo mobile in modo da effettuare una chiamata alla tua rete o operatore. Assicurati di chiarire l'intera situazione e l'errore "SIM non fornita" a loro. Devi essere tollerante quando stanno indagando sul problema. Potrebbe essere necessario del tempo per risolvere completamente l'errore mentre dipende totalmente dalla complessità del problema.

6. Utilizza un altro slot per schede SIM per correggere il messaggio di errore "Scheda SIM non fornita"

Un'altra causa alla base del problema "SIM card non fornita" sui dispositivi Android potrebbe forse essere dovuta allo slot della scheda che potrebbe essere danneggiato. Grazie a questa doppia tecnologia SIM, gli utenti non devono affrettarsi immediatamente per far riparare o verificare la SIM. Possono semplicemente risolvere questa possibilità rimuovendo la scheda SIM dallo slot originale e quindi, sostituendola con un altro slot SIM. Se questo metodo funziona per te, il problema potrebbe essere lo slot SIM danneggiato. Ecco perché hai riscontrato il problema "SIM card non fornita" sul tuo dispositivo mobile.

7. Utilizzare la scheda SIM in un altro dispositivo

Se il problema "SIM non fornita mm # 2" persiste ancora sul tuo dispositivo mobile, segui questo metodo. Per risolvere questo problema, utilizzare altri dispositivi Android. In primo luogo, espellere la scheda cellulare dal dispositivo che sta creando il problema. Ora prova a collegare la scheda a un altro dispositivo. In questo modo, scoprirai se il problema riguarda il tuo dispositivo mobile o la scheda SIM.

8. Prova nuove carte SIM

Stai ancora pensando a come riparare il tuo dispositivo dal problema "SIM card non fornita"? In tal caso, è consigliabile recarsi presso l'archivio del gestore di rete. Da lì, devi chiedere una nuova carta. Prima di farlo, informali del problema "SIM non fornita mm # 2". Forse, potrebbero eseguire un'adeguata diagnostica relativa alla tua SIM e risolvere il problema. In caso contrario, ti consegneranno semplicemente una nuova carta e la stessa attiveranno in pochissimo tempo. Alla fine, eliminerai correttamente il problema "SIM non fornita".

Inoltre, vieni a conoscere come sbloccare le carte SIM bloccate e come attiva iPhone senza SIM facilmente.


Ora sai cosa devi fare se riscontri il problema "SIM non fornita mm # 2'/'scheda SIM non fornita'. Di tutti questi metodi, è meglio andare con dr.fone - Riparazione (Android). Questo strumento risolverà efficacemente qualsiasi errore associato al sistema Android. Quindi, vai avanti e scarica il dr.fone kit di strumenti.

Ottieni dr.fone - Riparazione (Android)