Una notevole quantità di problemi USB può sorgere con computer, sia Windows che Mac. Molte volte, può provenire da dispositivi difettosi e talvolta da un componente del computer difettoso, ma il più delle volte è a causa di un semplice errore di sistema. Anche se gli errori di sistema sono fastidiosi, di solito non sono troppo dannosi e risolverli è una questione di tentativi ed errori. Di recente si è registrato un aumento delle segnalazioni di l'ultimo dispositivo USB collegato a questo computer non funziona correttamente. Fortunatamente questo non è un errore dannoso e risolverlo è più facile di quanto la maggior parte pensi.

L'errore si verifica quando si verifica un problema con alcuni dispositivi USB. Di conseguenza, può impedire a una porta USB o ad altri dispositivi di funzionare correttamente. È principalmente un inconveniente e per aiutarti con questo errore, spiegheremo le cause principali e le soluzioni migliori.

PS: E se dovessi affrontare questi problemi Periferica USB non riconosciuta, o come abilitare il debug USB su schermo rotto, oltre a come recuperare email cancellate su Gmail, ecco le migliori soluzioni per te.

Parte 1. Ragioni per "L'ultimo dispositivo USB non funzionava correttamente su Windows 10"

Certo, se si verifica un malfunzionamento dell'ultimo dispositivo USB Windows 10, si tratta di un problema USB. Ma diventiamo più specifici di questo e esaminiamo le ragioni esatte dell'errore.

  • Porte USB difettose che presentano danni e non riescono a collegare efficacemente i dispositivi al computer
  • Un dispositivo USB specifico è rotto e non è possibile stabilire una connessione
  • L'errore di sistema di Windows sta bloccando le connessioni USB (potrebbe interessare tutte le porte USB o solo una)
  • Il tuo dispositivo USB non supporta la versione di Windows che hai

Le ragioni principali di un malfunzionamento USB vanno dal danno hardware agli errori di sistema e persino all'incompatibilità. Se l'errore è solo un evento recente e sei sicuro che non ci siano danni, un errore di sistema è una fonte probabile. Indipendentemente da ciò, ci sono alcune soluzioni che possiamo provare.

Inoltre, per le persone che stanno affrontando problemi come COM Surrogate ha smesso di funzionare, o il file è troppo grande per il file system di destinazione, Anche Desktop Window Manager CPU alta, questi articoli sono solo per te.

Parte 2. Soluzioni per "L'ultimo dispositivo USB collegato a questo computer non funziona correttamente"

Dopo aver provato con forza a scoprire quali sono i modi migliori per risolvere questo problema, abbiamo trovato tre soluzioni. Le seguenti guide possono riparare Windows 10 con l'ultimo malfunzionamento del dispositivo USB per la maggior parte delle persone.

1. Disinstallare e reinstallare i driver USB

Inizia controllando se il problema si verifica solo con un singolo dispositivo. Se questo non è il caso e tutti i dispositivi hanno il problema, reinstallare i driver USB del tuo computer può aiutarti.

  • Passo #1 - Ricerca "Gestione periferiche"Nella barra di ricerca di Windows e seleziona la corrispondenza migliore.
  • Passo #2 - Clicca su "Dispositivi del controllo Universal Serial Bus"Per visualizzare tutti i driver USB.
  • Passo #3 - Uno a uno, fai clic con il pulsante destro del mouse sui driver USB e seleziona "Disinstallare il dispositivo“. Fare questo per disinstallare tutti i driver USB.

Reinstallare il driver del dispositivo USB

  • Passo #4 - Dopo aver disinstallato i driver, spegnere il computer e riaccenderlo.
  • Passo #5 - Windows reinstallerà i driver di sistema predefiniti. Una volta caricato il computer, tornare a Gestione dispositivi e verificare che i driver siano tornati.
  • Passo #6 - Ricollegare i dispositivi USB e verificare se si riceve l'errore di malfunzionamento.

D'altra parte, solo un singolo dispositivo potrebbe avere un errore. In tal caso, prova a utilizzare un'altra porta USB o a reinstallare i driver del dispositivo utilizzando Gestione dispositivi.

2. Scollegare la fonte di alimentazione del PC

I problemi di alimentazione possono influire silenziosamente sui dispositivi elettronici. I computer non sono diversi e se un semplice riavvio non aiuta, scollegare l'alimentazione potrebbe.

  • Passo #1 - Spegni il computer e attendi fino a quando non è completamente spento.
  • Passo #2 - Scollegare il cavo di alimentazione.
  • Passo #3 - Tenere premuto il pulsante di accensione per eliminare l'elettricità in eccesso.
  • Passo #4 - Collegare il cavo di alimentazione e accendere il computer.

Poiché i computer non hanno una batteria, questo è l'approccio che dobbiamo adottare. Per i laptop, un metodo diverso può fare la stessa cosa.

  • Passo #1 - Scollega il laptop dalla presa di corrente.
  • Passo #2 - Riavvia il laptop e attendi che si carichi.
  • Passo #3 - Collega tutti i tuoi dispositivi USB.
  • Passo #4 - Ricollegare il laptop alla presa di corrente.

Se il problema fosse dovuto al fatto che le porte USB non ricevevano abbastanza elettricità per alimentare i dispositivi, entrambi questi metodi lo avrebbero risolto.

3. Modifica le impostazioni USB di Windows

I problemi di alimentazione non sono solo dovuti all'hardware e c'è anche un aspetto software. Windows ha impostazioni di gestione dell'alimentazione integrate, che possiamo regolare e forse risolvere i problemi USB.

  • Passo #1 - Cerca e seleziona "Pannello di controllo"Utilizzando la barra di ricerca sulla barra delle applicazioni.
  • Passo #2 - Clicca su "Opzioni risparmio energia"Nell'elenco del menu del Pannello di controllo.

Chage USB Settings

  • Passo #3 - Accanto al piano di risparmio energia attivo, fai clic su "Modifica impostazioni combinazione" e poi "Cambia impostazioni avanzate risparmio energia. "

L'ultimo dispositivo USB non funziona correttamente

  • Passo #4 - Verrà ora visualizzato un elenco completo di impostazioni di risparmio energia. Trova "Impostazioni USB"Ed espanderlo, quindi espandere"Impostazione di sospensione selettiva USB. "

  • Passo #5 - Disattiva questa impostazione per "Alimentazione a batteria" e "Collegato"Modalità di alimentazione.

  • Passo #6 - Fai clic su "APPLICA"Per confermare la modifica delle impostazioni e"OK"Per chiudere la finestra.

Molte persone si preoccupano di modificare le impostazioni in questo modo. Tuttavia, se l'ultimo dispositivo USB non funziona correttamente Windows 10 continua ad apparire, vale la pena dare un'occhiata più da vicino alle tue impostazioni.

A proposito, per le questioni del Un dispositivo collegato al sistema non funziona oppure Windows non può comunicare con il dispositivo o la risorsa, fai clic per risolverli ora.

Parte 3. Ripristino dei dati dopo "L'ultimo dispositivo USB collegato a questo computer non funzionava correttamente"

Perdita di dati dal dispositivo USB Malfunzionamento

Sei stato abbastanza sfortunato da perdere i dati a causa dell'ultimo malfunzionamento dell'ultimo dispositivo USB collegato a questo computer? Il recupero dei dati persi è reso possibile con il programma di recupero dati iMyFone AnyRecover.

  • Recupera i file che sono stati accidentalmente eliminati, danneggiati o persi
  • Facile da usare per tutti gli utenti, principianti ed esperti
  • Recupera i file senza sovrascrivere i file originali
  • Compatibile con centinaia di tipi di file per il recupero
  • Può recuperare dati da qualsiasi tipo di dispositivo di archiviazione
  • Anteprima dei dati recuperabili prima di terminare il recupero
  • Percentuale di recupero della data molto alta

Ottieni iMyFone AnyRecover

Il recupero dei dati non potrebbe essere più semplice di quanto non sia con iMyFone AnyRecover. Il processo è molto semplice e supporta il recupero di foto, video, musica, documenti e quasi ogni altro tipo di file. Per utilizzare appieno questo programma di recupero dati, dovrai acquistarlo. Esiste una versione di prova gratuita, ma vale la pena ricordare che è molto limitante e consente agli utenti di recuperare solo tre file in totale.

Ripristino dei dati con iMyFone AnyRecover

Quindi, scarichi una copia di iMyFone AnyRecover e la installi sul tuo computer, quali sono le prospettive? Seguire i passaggi seguenti per sapere come utilizzare AnyRecover per recuperare i file persi.

  • Passo #1 - Avvia iMyFone AnyRecover e seleziona una delle modalità di recupero. Per questo esempio, useremo "Ripristino completo. "

iMyFone AnyRecover

  • Passo #2 - La schermata successiva ti permetterà di scegliere directory specifiche per la scansione. Seleziona un disco rigido o usa il "Navigare"Per selezionare la cartella in cui si trovavano i file persi. Fai clic su "Next" continuare.

AnyRecover

  • Passo #3 - Nella schermata seguente, è possibile scegliere i tipi di file da cercare. Per eseguire una scansione per qualsiasi file, selezionare "Tutti i tipi di file"E premere"Scansione" iniziare.

iMyFone AnyRecover Seleziona i file per scansionare i dati persi

  • Passo #4 - A seconda delle dimensioni della directory che si sta eseguendo la scansione, la scansione richiederà qualche istante.
  • Passo #5 - Al termine della scansione, sfoglia tutti i file utilizzando le diverse visualizzazioni a sinistra. Seleziona i file che desideri ripristinare.
  • Passo #6 - Dopo aver spuntato le caselle dei file da recuperare, fai clic su "Recuperare"E selezionare una cartella sicura in cui ripristinare i file. Assicurarsi che questa cartella sia diversa dalle posizioni originali dei file per evitare di corrompere i file originali.

Risultato scansione iMyFone AnyRecover

  • Passo #7 - Se la scansione non ha rilevato un file che stavi cercando, fai clic su "Scansione profonda" anziché. Questo richiederà molto più tempo ma è più intenso e completo.

iMyFone AnyRecover Recupera i dati persi

iMyFone AnyRecover raramente non trova i file persi. Se si verifica una perdita di dati dall'ultimo dispositivo USB collegato a questo errore di computer non funzionante, l'utilizzo di AnyRecover offre le migliori possibilità di recupero riuscito.

Prova iMyFone AnyRecover

Conclusione su "L'ultimo dispositivo USB collegato a questo computer non funziona correttamente"

I malfunzionamenti USB sono sfortunati e non sono sempre una soluzione rapida. Il lato positivo è che questi sono raramente problemi causati da danni all'hardware. Più specificamente, se l'ultimo dispositivo USB non funzionava correttamente con Windows 10 appare, risolvendo non dovrebbe richiedere troppo tempo. Prendendo in considerazione le soluzioni di cui sopra, è possibile risolvere rapidamente qualsiasi difficoltà USB. Meglio ancora: se questo sfortunato e interruttivo errore ti ha fatto perdere dati, iMyFone AnyRecover è perfetta. Puoi recuperare qualsiasi tipo di file, indipendentemente da come è stato perso e da qualsiasi dispositivo di archiviazione!

Cocospy Phone SpyCocoSpy Phone Spy